Giorgio Napolitano

Ourige: Biquipédia, la anciclopédia lhibre.
Saltar pa: nabegaçon, percura
A foto oufecial de l persidente Napolitano.

Giorgio Napolitano (Napolis, 29 de junho de 1925),è l 11 persidente de la Republica Eitaliana. È l purmeiro na storia de la Republica que fui re-eileito neste cargo.[1]

Publicaçones[eiditar | eiditar código-fuonte]

  • Movimento operaio e industria di Stato, Roma, Editori Riuniti, 1962.
  • L'insegnamento di Lenin nell'esperienza e nella prospettiva del Pci, in Lenin teorico e dirigente rivoluzionario, Roma, Critica marxista, 1970.
  • Scuola, lotta di classe e socialismo, Roma, Editori Riuniti, 1971.
  • La democrazia nella scuola, cun Giuseppe Chiarante, Roma, Editori Riuniti, 1974.
  • I comunisti nella battaglia delle idee, Roma, Editori Riuniti, 1975.
  • Classe operaia occupazione e sviluppo, Roma, Editori Riuniti, 1975.
  • Intervista sul PCI,cula cura de Eric Hobsbawm, Roma-Bari, Laterza, 1976.
  • La classe operaia forza di governo, Roma, Editori Riuniti, 1978.
  • In mezzo al guado, Roma, Editori Riuniti, 1979.
  • Partito di massa negli anni Ottanta, cun Enrico Berlinguer, Roma, Editori Riuniti, 1981.
  • Il PCI e la sinistra europea, cun Gianni Cervetti e Sergio Segre, Roma, Salemi, 1987.
  • Oltre i vecchi confini. Il futuro della sinistra e l'Europa, Milano, A. Mondadori, 1989. ISBN 88-04-32174-1
  • Al di là del guado. La scelta riformista, Roma, Lucarini, 1990. ISBN 88-7033-466-X
  • Europa e America dopo l'89. Il crollo del comunismo, i problemi della Sinistra, Roma-Bari, Laterza, 1992. ISBN 88-420-3923-3
  • Il meridionalismo storico e il contributo di Gerardo Chiaromonte, Rionero in Vulture, Calice Editori, 1993.
  • Dove va la Repubblica. 1992-94, una transizione incompiuta, Milano, Rizzoli, 1994. ISBN 88-17-84377-6
  • Europa politica. Il difficile approdo di un lungo percorso, Roma, Donzelli, 2003. ISBN 88-7989-761-6
  • Dal PCI al socialismo europeo. Un'autobiografia politica, Roma-Bari, Laterza, 2005. ISBN 88-420-7715-1
  • Una transizione incompiuta?, Milano, BUR, 2006. ISBN 88-17-01429-X
  • Altiero Spinelli e l'Europa, Bologna, Il mulino, 2007. ISBN 978-88-15-11936-0
  • Una e indivisibile. Riflessioni sui 150 anni della nostra Italia, Roma, Rizzoli, 2011. ISBN 88-170-4974-3
  • Napoletaneide. Storie satiriche di un settennato e anche più, Museo della satira e della caricatura, Forte dei Marmi, 2012 dua eidea de Pasquale Chessa

Refréncias[eiditar | eiditar código-fuonte]

  1. An 22 d'abril 2013 ampeçou sou segundo menisterio.

Outras refréncias[eiditar | eiditar código-fuonte]

Wiki letter w.svg Este artigo ye un rabisco. Tu puodes ajudar la Biquipédia acrecentando-lo.